Beato Giacomo Alberione – 13 Novembre


“Fate a tutti la carità della Verità” 

Non fu facile per il beato Giacomo Alberione far comprendere il proprio progetto agli uomini della propria epoca: come per ogni profeta, è stato necessario che trascorresse del tempo prima che il suo messaggio fosse chiaro. Oggi l’eredità di questo sacerdote nato a San Lorenzo di Fossano (Cuneo) nel 1884 rappresenta ancora un patrimonio prezioso. Al cuore della sua intuizione, infatti, c’era l’idea, nata durante una preghiera  solitaria nella notte di passaggio al XX secolo, che qualsiasi strumento della tecnica umana – e quindi anche i mezzi di comunicazione – potesse essere utile per diffondere il Vangelo e far arrivare la luce del Risorto in ogni angolo dell’umana esistenza. Prete nel 1907, il 20 agosto 1914 Alberione avviò la “Scuola Tipografica Piccolo Operaio”, che poi divenne “Pia Società San Paolo”, il nucleo della grande Famiglia Paolina, oggi diffusa in tutto il mondo. Morì a 87 anni nel 1971. È stato beatificato nel 2003. 


Vuoi suggerire la biografia di un Santo? Compila il seguente modulo.